Creare, modificare e cancellare offerte

Il processo di creazione, modifica e annullazione delle proposte è identico a quello delle fatture di consegna e delle note contrattuali.

È possibile creare una proposta in due modi:

  1. Quando sei nella panoramica di tutte le ordini, puoi cliccare sul pulsante "Crea Offerta" in alto a destra. Si apre un modulo in cui è possibile inserire tutte le informazioni necessarie.
  2. Scegli una persona o un'organizzazione dai tuoi contatti, fai clic sul segno di più accanto alla voce e fai clic su "Nuova offerta". In alternativa puoi anche cliccare sul pulsante delle opzioni dopo aver fatto clic su un contatto e seleziona "Redigi offerta".

Cliente: qui è possibile selezionare il destinatario della proposta. Non appena hai inserito le prime lettere, sevDesk ti offrirà i contatti corrispondenti. Se non sono disponibili contatti corrispondenti, è possibile creare un nuovo contatto.

 

Oggetto: sevDesk aggiunge automaticamente un numero di proposta all’oggetto. È possibile inserire manualmente il proprio soggetto se si desidera farlo.

Numero di proposta: sevDesk aggiunge automaticamente un numero di proposta. Se vuoi utilizzare il tuo numero di proposta, puoi cambiarlo in qualsiasi momento. Per evitare di inserire il proprio numero di proposta ogni volta, puoi anche regolare la sequenza di numeri facendo clic su "Impostazioni" nel menu a sinistra e navigando in "Contabilità".

Data proposta: sevDesk inserisce automaticamente la data odierna in questo campo. La data della proposta è la data in cui si scrive la proposta. Viene utilizzato come punto di riferimento per la validità dell'offerta e può essere predatata, o retrodatata.

Riferimento / ordine: è possibile specificare un numero di riferimento o di ordine che viene aggiunto alla tua proposta.

Contenuto intestazione e piè di pagina: Il contenuto dell'intestazione è elencato sopra le posizioni e il contenuto del piè di pagina è elencato sotto. Qui è possibile aggiungere importanti informazioni e riferimenti. È possibile definire i modelli di testo per questi campi in "Impostazioni". È inoltre possibile lasciare vuoti questi campi.

Articoli e servizi: sevDesk ti offre suggerimenti non appena inserisci le lettere nel campo. È possibile selezionare una posizione o aggiungere una nuova e la quantità, l'unità e l'importo. Per eliminare una posizione esistente, è sufficiente fare clic sull'icona del cestino accanto alla posizione.

Facoltativo: è possibile fare una posizione facoltativa facendo clic sull'interruttore accanto a "Opzionale". La posizione sarà elencata separatamente dalle posizioni normali. Se desideri creare una fattura dalla tua proposta in seguito, ti verrà chiesto quali posizioni opzionali desideri includere.

Termini di consegna: in questo campo è possibile inserire i termini di consegna. Se si desidera definire i termini di consegna predefiniti, è possibile farlo facendo clic su "Impostazioni" nel menu a sinistra e passando a "Sistema," dove troverai l'opzione di menu "Ordini e fatture".

Regola fiscale delle vendite: qui è possibile definire se si includeranno tasse nella proposta, se è una consegna essentasse o se si applicano spese inverse. È anche possibile creare le proprie tasse con una descrizione. Puoi gestire le proprie tasse d'imposta nella sezione Contabilità delle Impostazioni, passando alla voce di menu "Normative IVA".

 

Suggerimento: per trasformare la tua posizione in una voce, basta impostare il prezzo e l'importo a zero.

 

Modifica proposte:

Per essere in grado di modificare una proposta, deve essere una bozza. Una proposta che è stata trasformata in una fattura non può essere modificata. Se lo stato è "non pagata," è possibile fare clic sul pulsante "Altro" quando si visualizza la proposta e si passa a "Modifica documento", che lo riprenderà in una bozza.

Copia Proposte:

Se si desidera modificare una proposta, ma non si desidera modificare la proposta originale, è possibile farlo facendo clic sul pulsante "Altro" quando si visualizza la proposta e si passa a "Copia documento".

Cancellare proposte:

Per poter cancellare una proposta, la proposta deve essere una bozza. Se lo stato è "non pagato", dovrai ripristinarla come bozza, seguendo la procedura di modifica. Successivamente, troverai l'opzione "Elimina" quando fai clic sul pulsante "Altro" mentre la proposta è in modalità di modifica.

0 Commenti

Questo articolo è chiuso ai commenti.